Angola Bandiera della Angola

Cartina geografica della Angola
  • Nome Paese Angola
  • Fuso Orario Nessuna differenza rispetto all’Italia
  • Moneta Nuovo Kwanza
  • Lingua Ufficiale Portoghese

Territorio, clima e sicurezza

Con un clima quasi ovunque sub-tropicale, l’Angola è un grande Paese africano dell’emisfero sud, affacciato sull’Oceano Atlantico. 
Il clima è rappresentato da una stagione fresca e secca da maggio a agosto e una stagione invece calda e piovosa che va da settembre/ottobre fino ai mesi di marzo e aprile. 
La corrente del Benguela, ovvero la corrente marina fredda che scorre sulla costa, rende il clima mite e arido, in particolare nella parte centro-meridionale.

Quali rischi corre la mia salute?

Non ci sono segnalazioni rilevanti.

Vaccinazioni raccomandate

  • Difterite-Tetano-Pertosse: richiamo ogni 10 anni
  • Epatite A: ciclo completo di 2 dosi; la seconda dopo 6-12 mesi dalla prima
  • Epatite B: ciclo completo di 3 dosi (0,1,6 mesi)
  • Febbre Tifoide
  • Colera
  • Meningococco ACWY: almeno 1 dose
  • Rabbia
  • Verificare copertura antipolio

Febbre Gialla

Vaccinazione obbligatoria e raccomandata dall'OMS. L’Angola è uno dei Paesi in cui il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto a tutti i viaggiatori di età superiore a 9 mesi provenienti da tutti i Paesi.

Consigli sanitari

  • Pratica con sufficiente anticipo le vaccinazioni raccomandate
  • Consuma alimenti sempre cotti e ancora caldi o confezionati
  • Bevi solo acqua e bibite in bottiglia, senza ghiaccio
  • Porta con te i farmaci consigliati dallo specialista di Medicina dei Viaggio dal tuo Medico
  • Proteggiti sempre con il profilattico in caso di rapporti sessuali occasionali
  • Evita il contatto con animali e fai attenzione ai serpenti
  • Indossa abiti a manica lunga e pantaloni fino alle caviglie
  • Non trascurare l’esposizione al sole
  • Proteggiti dal morso di insetti e utilizza repellenti e zanzariere
  • Evita di nuotare o fare il bagno in laghi e corsi d'acqua dolce
  • I viaggiatori che tornano da paesi in cui è presente la trasmissione del virus Zika dovrebbero adottare comportamenti sessuali sicuri e prendere in considerazione l’uso dei contraccettivi (8 settimane nella donna e 6 mesi nell’uomo), soprattutto se è in pianificazione una gravidanza

Altro

Si raccomanda ai viaggiatori di stipulare un’assicurazione sanitaria prima del viaggio, che preveda oltre alla copertura delle spese mediche anche l’eventuale rimpatrio aereo o il trasferimento in un altro Paese.

Leggi alcune notizie riguardanti la tua prossima meta

Consulenza pre-viaggio
Progettazione e realizzazione del sito a cura di TECNASOFT