Iran Bandiera della Iran

Cartina geografica della Iran
  • Nome Paese Iran
  • Fuso Orario +2h e 30’ rispetto all’Italia
  • Moneta Rial
  • Lingua Ufficiale Farsi
  • Capitale Teheran

Quali rischi corre la mia salute?

Non ci sono segnalazioni rilevanti.

Territorio, clima e sicurezza

L’Iran confina a nord con l’Armenia, l’Azerbaigian e il Turkmenistan, ad ovest con la Turchia e l’Iraq, ad est con l’Afghanistan e il Pakistan. Per tutto il confine sud si affaccia sul Golfo Persico e Golfo dell’Oman e a nord sul Mar Caspio. Sul territorio si ergono numerose catene di rilievi, alcune di esse seguono l’andamento dei confini del paese, altre sono più interne. Due aree sono molto interessate dall’attività sismica: quella nord che a partire dai confini dell’Azerbaigian ospita numerosi vulcani tra i quali il più alto è il Damavand di oltre 5.600 mt, e quella centrale compresa tra i Monti Rud e i rilievi che costeggiano i confini orientali. Proprio in questa zona intermedia è presente una vasta regione desertica del tutto inospitale e per questo praticamente disabitata.

Il clima è continentale arido, caratterizzato da temperature estremamente elevate in estate e molto rigide in inverno. L’escursione termiche è fortemente accentuata anche durante l’arco della giornata. Solo il versante ovest del paese riesce a beneficiare dei vantaggi dei venti occidentali, comunque alquanto deboli, che si manifestano con piogge invernali talvolta di carattere nevoso. Est e sud invece godono dell’influenza, blanda anche questa per via del riparo offerti dai monti, del monsone.

Vaccinazioni raccomandate

 

Sono endemici nel paese, si consiglia dunque la vaccinazione qualora si prevedesse una lunga permanenza. Il principale vettore di trasmissione è il consumo di cibo o acqua, condizioni igieniche precarie ne favoriscono la diffusione.

La malaria non è normalmente presente almeno che non sia contratta all’estero.  Non è richiesta profilassi.

La febbre gialla non è normalmente presente almeno che non sia contratta all’estero. Il certificato di vaccinazione è richiesto ai viaggiatori provenienti da aree a rischio di trasmissione.

Vaccinazioni del buon viaggiatore

Le vaccinazioni riportate di seguito sono fortemente raccomandate: queste malattie possono essere contratte in tutto il mondo. Il parere degli esperti è quello di proteggere sé stessi e chi viaggia insieme a noi sottoponendosi al relativo ciclo vaccinale per viaggiare in sicurezza riducendo al minimo le probabilità di esporsi al contagio.

Per essere un buon viaggiatore verifica la tua copertura immunologica. Tieni sempre monitorati i nostri Alert Sanitari per avere tutte le info più aggiornate sul paese che stai per visitare.

Consigli sanitari

  • Pratica con sufficiente anticipo le vaccinazioni raccomandate.
  • Verifica di avere i farmaci di base nella tua valigia. Controlla i nostri consigli su la Farmacia del viaggiatore.
  • In viaggio prediligi il consumo di alimenti cotti e di acqua o bibite da bottiglie sigillate. Il rischio di contrarre malattie trasmissibili con il cibo (come Epatite A o Salmonellosi) è sempre presente ovunque, ma adottare un atteggiamento più prudente lontano da casa è sempre consigliabile.
  • Per evitare infezioni intestinali e dissenteria si raccomanda cautela in materia alimentare: non utilizzare ghiaccio nelle bevande; non consumare cibo che non offra sufficienti garanzie igieniche, anche se cotto, vedi street food; sbucciare frutta e verdura.
  • A prescindere dal paese, in caso di rapporti sessuali occasionali vanno sempre utilizzate le dovute precauzioni. Le probabilità di contrarre malattie come HIV o AIDS, Sifilide, Gonorrea o Epatiti B, C o D, o di trasmettere un’infezione, sono notevolmente ridotte dall’utilizzo del preservativo, considerato il dispositivo medico più efficace.
  • Evita le punture di insetti, utilizza gli appositi repellenti.
  • Non trascurare le problematiche collegate all’altitudine.
  • Evita il contatto con animali selvatici o randagi.
  • Non trascurare il rischio di disidratazione.
  • Non trascurare l’esposizione al sole.

Altro

Lo standard delle strutture mediche pubbliche non rispecchia quello europeo, una qualità superiore si riscontra nelle strutture private che tuttavia presentano costi elevati.

Si raccomanda ai viaggiatori di stipulare un’assicurazione sanitaria prima del viaggio, che preveda oltre alla copertura delle spese mediche anche l’eventuale rimpatrio aereo o il trasferimento in un altro paese.

Leggi alcune notizie riguardanti la tua prossima meta

Stai programmando un viaggio di lavoro o vacanza? Vuoi partire senza pensieri? Richiedi una consulenza pre viaggio con un medico specialista Ambimed e viaggia in totale sicurezza.

Consulenza pre-viaggio
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT