Libia Bandiera della Libia

Cartina geografica della Libia
  • Nome Paese Libia
  • Fuso Orario -1 rispetto all’Italia
  • Moneta Dinaro Libino (DL)
  • Lingua Ufficiale Arabo
  • Capitale Tripoli

Quali rischi corre la mia salute?

Non ci sono segnalazioni rilevanti.

Territorio, clima e sicurezza

La Libia è uno degli stati dell’Africa settentrionale bagnato dal Mar Mediterraneo, confina ad est con l’Egitto, a sud-est con il Sudan, a sud con il Niger e il Ciad, ad ovest con l’Algeria e la Tunisia.

Il territorio è per la maggior parte desertico, il paesaggio è più vario solo nella fascia litoranea che occupa solo il 5%. Qui troviamo sul versante orientale, ad est del Golfo di Sirte, altipiani calcarei di modesta altitudine che raggiungono il mare in maniera netta; il versante occidentale invece presenta dei rilievi che diradano con ripide scarpate verso la pianura, solcata da letti di torrenti asciutti. Il golfo di Sirte infine, situato esattamente al centro della costa nord, non presenta alture, ha un territorio arido ricoperto da steppe.L’enorme distesa desertica mostra per lo più un aspetto monotono con la caratteristica desolazione di dune sabbiose, ma che verso sud-ovest prende l’aspetto di un tavolato roccioso.

La principale caratteristica climatica è la forte scarsità di piogge. Tutta la fascia settentrionale gode delle influenze del Mediterraneo che modera le temperature, pur sempre miti in inverno, e affievolisce le escursioni termiche giornaliere. Addentrandosi nella zona desertica le temperature estive crescono di gran lunga, superando i 40°C di giorno e abbassandosi notevolmente la notte.

Al momento è sconsigliato organizzare un viaggio in Libia. La situazione politica è estremamente precaria e i rischi per la sicurezza sono altissimi. Le città principali sono infatti teatro di azioni terroristiche e criminali, nemmeno nei grandi hotel internazionali della capitale è garantito un adeguato standard di sicurezza; nel resto del paese è elevato il rischio di rapimenti.

Vaccinazioni raccomandate

La malaria non è presente nel paese a meno che non sia stata contratta all'estero, non è richiesta la profilassi.

La febbre gialla non è presente nel paese a meno che non sia stata contratta all'estero, non è richiesta la vaccinazione.

Vaccinazioni del buon viaggiatore

Le vaccinazioni riportate di seguito sono fortemente raccomandate: queste malattie possono essere contratte in tutto il mondo. Il parere degli esperti è quello di proteggere sé stessi e chi viaggia insieme a noi sottoponendosi al relativo ciclo vaccinale per viaggiare in sicurezza riducendo al minimo le probabilità di esporsi al contagio.

Per essere un buon viaggiatore verifica la tua copertura immunologica. Tieni sempre monitorati i nostri Alert Sanitari per avere tutte le info più aggiornate sul paese che stai per visitare.

Consigli sanitari

  • Pratica con sufficiente anticipo le vaccinazioni raccomandate.
  • Verifica di avere i farmaci di base nella tu valigia. Verifica i nostri consigli su la Farmacia del viaggiatore
  • In viaggio prediligi il consumo di alimenti cotti e di acqua o bibite da bottiglie sigillate. Il rischio di contrarre malattie trasmissibili con il cibo (come Epatite A o Salmonellosi) è sempre presente ovunque, ma adottare un atteggiamento più prudente lontano da casa è sempre consigliabile.
  • Per il forte rischio di contrarre infezioni intestinali, è consigliato non consumare verdura cruda, frutta non sbucciata e molluschi. Non utilizzare ghiaccio nelle bevande.
  • Si ricorda che in Libia vige il divieto assoluto di produzione e consumo di bevande alcoliche; si sono verificati casi di avvelenamento a seguito del consumo di alcolici preparati in casa e/o distribuito illegalmente.
  • A prescindere dal paese, in caso di rapporti sessuali occasionali vanno sempre utilizzate le dovute precauzioni. Le probabilità di contrarre malattie come HIV o AIDS, Sifilide, Gonorrea o Epatiti B, C o D, o di trasmettere un’infezione, sono notevolmente ridotte dall’utilizzo del preservativo, considerato il dispositivo medico più efficace.
  • Evita le punture di insetti, utilizza gli appositi repellenti.
  • Non trascurare l’esposizione al sole.
  • Sii prudente nel contatto con animali selvatici, cerca di limitarli/evitarli.

Altro

Il livello delle strutture mediche pubbliche è inadeguato.

Si raccomanda ai viaggiatori di stipulare un’assicurazione sanitaria prima del viaggio, che preveda oltre alla copertura delle spese mediche anche l’eventuale rimpatrio aereo o il trasferimento in un altro Paese, come Tunisia e Malta anche se va considerato il fatto che le evacuazioni mediche dal paese sono estremamente complesse.

Stai programmando un viaggio di lavoro o vacanza? Vuoi partire senza pensieri? Richiedi una consulenza pre viaggio con un medico specialista Ambimed e viaggia in totale sicurezza.

Consulenza pre-viaggio
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT