Redazionale

Nuova Zelanda Bandiera della Nuova Zelanda

Cartina geografica della Nuova Zelanda

Informazioni generali

Nome Paese

Nuova Zelanda

Continente

Oceania

Superficie

270.534 km2

Capitale

Wellington

Popolazione

4,712,617 (2016)

Lingua

Inglese e Maori

Valuta

Dollaro Neozelandese (NZD)

Fuso orario

+10h rispetto all’Italia

Prefisso per l’Italia

0039

Prefisso dall’Italia

0064

Alert sanitari

Non ci sono segnalazioni rilevanti negli ultimi 90 giorni.

Prevenzione

Febbre Gialla

La vaccinazione contro la febbre gialla non è richiesta.

Epatite B

L’epatite B è trasmessa attraverso l’esposizione a fluidi corporei e sangue infetti.

Tetano

Provocato dalle tossine rilasciate dal batterio Clostridium tetani, il rischio di contrarre il tetano è presente in tutto il Paese.

Malattie da puntura di insetti

Malattie come il West Nile virus sono presenti in alcune aree del Paese. Trasmesse dalle punture di insetto e senza un vaccino, è importante attuare un’attenta prevenzione attraverso profilassi comportamentale.

Le vaccinazioni riportate di seguito sono fortemente raccomandate: queste malattie possono essere contratte in tutto il mondo. Il parere degli esperti è quello di proteggere sé stessi, e chi viaggia insieme a noi, sottoponendosi al relativo ciclo vaccinale per viaggiare in sicurezza riducendo al minimo le probabilità di esporsi al contagio.

Territorio e clima

La Nuova Zelanda è uno stato insulare dell’Oceania posto a 2.000 km a sud-est dell’Australia. Fanno parte dello stato varie isole, due sono le più grandi chiamate Isola del Nord e Isola del Sud, separate tra loro dallo Stretto di Cook.

Il territorio è perlopiù montuoso in entrambe le isole principali.

L’Isola del Nord presenta nella parte centrale un altopiano molto elevato su cui si ergono numerosi vulcani attivi le cui cime sono spesso innevate. Si trova qui il Ruapehu, maggiore altezza dell’isola (più di 2.700 mt). L’altopiano degrada a nord verso la Baia di Plenty, zona dall’intensa attività vulcanica sotto svariate forme (sorgenti calde, geyser, esplosioni di vapore, solfatare, vulcani di fango).

L’Isola del Sud è percorsa lungo tutto il versante occidentale dalle Alpi Neozelandesi, catena ricca di ghiacciai che su più vette supera i 3.000 mt. Quest’isola presenta una costa molto ripida ad ovest, più dolce il versante sud che si apre nella pianura di Canterbury sfruttata per diverse coltivazioni e molto popolata.

Il clima è generalmente temperato oceanico con piogge abbondanti e lievi escursioni termiche. Le precipitazioni interessano maggiormente il versante occidentale dell’Isola del Sud, sono nettamente inferiori sulla costa opposta; nell’Isola del Nord invece sono omogenee su tutto il territorio. I valori termici calano spostandosi verso sud e sui rilievi. Nelle zone più meridionali gli inverni sono spesso rigidi con frequenti bufere. Il nord invece mantiene medie molto più miti ma un’elevata umidità.

Vuoi continuare a leggere questo contenuto? Iscriviti al portale Ambimed!
Se sei già iscritto accedi tramite l'area MyAmbimed
Stai programmando un viaggio di lavoro o vacanza?
Parti in sicurezza con la corretta prevenzione sanitaria.
Consulenza pre-viaggio
Sconto del 15%
sulla POLIZZA SANITARIA VIAGGIO
Logo Europ Assistance
  • • Assistenza in viaggio
  • • Protezione imprevisti causati da Covid-19
  • • Rimborso spese mediche
Scopri di più
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT