Paraguay Bandiera della Paraguay

Cartina geografica della Paraguay
  • Nome Paese Paraguay
  • Fuso Orario -4h rispetto all’Italia
  • Moneta Guranì-Gs (PYG)
  • Lingua Ufficiale Spagnolo e guaranì
  • Capitale Asunciòn

AGGIORNAMENTO COVID-19

I confini del paese sono chiusi ai viaggi internazionali.

I viaggiatori in arrivo nel paese dovranno osservare la quarantena di 14 giorni in una struttura governativa o in hotel, in quest’ultimo caso con le spese di pernottamento a proprio carico. Nel periodo di isolamento verranno eseguiti controlli di monitoraggio delle condizioni di salute.

Gli spostamenti dall’Italia sono consentiti solo per precise motivazioni (lavoro, salute o studio, assoluta urgenza, rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza), i viaggi per turismo non sono consentiti. In Italia i passeggeri di ritorno dall’Argentina dovranno compilare un'auto dichiarazione che riporti la motivazione del rientro, osservare l’auto isolamento fiduciario e sottoporsi a sorveglianza sanitaria. La propria destinazione finale sarà raggiungibile solo con mezzo privato.

I mezzi di trasporto pubblico sono operativi.

I bar e i ristoranti sono operativi, al loro interno è richiesto il rispetto del distanziamento sociale.

Alcune attività non essenziali all’aperto (sport con più di due persone, cinema drive-in) hanno riaperto.

L’utilizzo della mascherina è richiesto in tutti i luoghi pubblici, compresi i mezzi di trasporto pubblico.

Territorio, clima e sicurezza

Il Paraguay è uno stato dell’America meridionali senza sbocchi al mare. Confina a nord e nord-ovest con la Bolivia, a sud con l’Argentina, ad est con il Brasile.

Il territorio è immaginariamente diviso in due dal fiume Paraguay che dal nord scorre fino al sud, segnando un tratto del confine con l’Argentina. La regione occidentale è occupata dalla pianura del Chaco, bassopiano omogeneo che non supera i 200 mt slm e dirigendosi sempre più ad ovest raggiunge i primi rilievi andini. La parte orientale, racchiusa tra il Paraguay e il Paranà che invece segna il confine con l’Uruguay, è una regione di altopiani non eccessivamente elevati che digradano verso i solchi scavati dai due fiumi. Le due sponde del Paraguay sono pianure alluvionale percorse da numerosi corsi d’acqua e occupate da paludi.

Il clima è subtropicale caldo umido con un ciclo stagionale invertito rispetto all’emisfero boreale. Le escursioni termiche annuali sono abbastanza accentuate e le precipitazioni molto variabili con un flusso fortemente influenzato dalle stagioni e dalla latitudine (più abbondanti in primavera ed estate, più ad est che ad ovest).

Quali rischi corre la mia salute?

Non ci sono segnalazioni rilevanti.

Vaccinazioni raccomandate

  • Febbre gialla

Obbligatoria per i viaggiatori con più di un anno di età che dal Paraguay si spostino nelle zone dichiarate “a rischio” dall’OMS e viceversa. I controlli sono intensi visti i numerosi casi registrati in Brasile. Se dal Paraguay si intendesse spostarsi in Brasile il vaccino va eseguito almeno 10 giorni prima di intraprendere il viaggio.

  • Tifo

Da valutare a seconda del tipo di viaggio da intraprendere, considerando che il vettore principale di trasmissione è il consumo di cibo o acqua infetti e che condizioni igieniche precarie ne favoriscono la diffusione.

Alcune malattie sono endemiche in determinate aree del paese, portate e diffuse dalle zanzare; per queste patologie non esiste un vaccino. È importante dunque attuare un’attenta prevenzione attraverso profilassi comportamentale.

  • Dengue

Il paese è stato interessato da una grave epidemia di Dengue da settembre 2019 a marzo 2020. Questa infezione è endemica quindi non si esclude il verificarsi di nuovi casi in futuro.

  • Zika Virus

Trasmessa dalla zanzara aedes aegypti, nel paese si sono registrati casi.

La malaria è stata completamente eliminata dal paese. Il Paraguay è stato il primo paese latino-americano a ricevere questa certificazione dall’OMS (giugno 2018).

Vaccinazioni del buon viaggiatore

Le vaccinazioni riportate di seguito sono fortemente raccomandate: queste malattie possono essere contratte in tutto il mondo. Il parere degli esperti è quello di proteggere sé stessi e chi viaggia insieme a noi sottoponendosi al relativo ciclo vaccinale per viaggiare in sicurezza riducendo al minimo le probabilità di esporsi al contagio.

Per essere un buon viaggiatore verifica la tua copertura immunologica. Tieni sempre monitorati i nostri Alert Sanitari per avere tutte le info più aggiornate sul paese che stai per visitare.

Consigli sanitari

  • Pratica con sufficiente anticipo le vaccinazioni raccomandate.
  • Verifica di avere i farmaci di base nella tua valigia. Controlla i nostri consigli su la Farmacia del viaggiatore.
  • In viaggio prediligi il consumo di alimenti cotti e di acqua o bibite da bottiglie sigillate. Il rischio di contrarre malattie trasmissibili con il cibo (come Epatite A o Salmonellosi) è sempre presente ovunque, ma adottare un atteggiamento più prudente lontano da casa è sempre consigliabile.
  • Per evitare infezioni intestinali si raccomanda cautela in materia alimentare: non utilizzare ghiaccio nelle bevande; non consumare cibo che non offra sufficienti garanzie igieniche, anche se cotto, vedi street food; sbucciare frutta e verdura.
  • A prescindere dal paese, in caso di rapporti sessuali occasionali vanno sempre utilizzate le dovute precauzioni. Le probabilità di contrarre malattie come HIV o AIDS, Sifilide, Gonorrea o Epatiti B, C o D, o di trasmettere un’infezione, sono notevolmente ridotte dall’utilizzo del preservativo, considerato il dispositivo medico più efficace.
  • Evita le punture di insetti, utilizza gli appositi repellenti.
  • Evita il contatto con animali selvatici o randagi.

Altro

Il servizio sanitario pubblico è in generale accettabile, seppur carente nel numero di strutture nelle zone interne del paese. Le strutture private della capitale hanno un livello molto più affidabile.

Si raccomanda ai viaggiatori di stipulare un’assicurazione sanitaria prima del viaggio, che preveda oltre alla copertura delle spese mediche anche l’eventuale rimpatrio aereo o il trasferimento in un altro Paese.

Consulenza pre-viaggio

Paesi confinanti

ArgentinaBandiera Argentina
  • Nome Paese Argentina
  • Fuso Orario -4h rispetto all’Italia
  • Moneta Peso argentino
  • Lingua Ufficiale Spagnolo
  • Capitale Buenos Aires
Scopri di più
BoliviaBandiera Bolivia
  • Nome Paese Bolivia
  • Fuso Orario -5 rispetto all’Italia
  • Moneta Boliviano
  • Lingua Ufficiale Spagnolo
  • Capitale La Paz
Scopri di più
BrasileBandiera Brasile
  • Nome Paese Brasile
  • Fuso Orario -4 rispetto all’Italia
  • Moneta Real
  • Lingua Ufficiale Portoghese
  • Capitale Brasilia
Scopri di più
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT