Focolaio di dengue in India del nord

Data pubblicazione: 15/09/2021
Categoria: Alert sanitari - Autore: Staff Ambimed

Focolaio di dengue in India del nord

Le Autorità sanitarie indiane hanno allarmato riguardo ad un probabile focolaio di febbre Dengue che ha causato decine di vittime nello stato settentrionale dell'Uttar Pradesh dall'inizio di settembre. Il Governo ha iniziato una campagna per bonificare i terreni di riproduzione delle zanzare.

Dinesh Kumar Premi, l'ufficiale medico capo a Firozabad, il distretto più colpito dello stato, ha detto a Reuters che 58 persone, molti dei quali bambini, sono morte solo nel suo distretto, suscitando il timore che l'Uttar Pradesh sia nel bel mezzo di uno dei peggiori outbreak Dengue degli ultimi tempi.

Al momento, Dengue è stata confermata solo in tre decessi, ma è ancora in corso un audit per determinare la causa del decesso per le altre vittime.

Le autorità di Firozabad hanno formato squadre per controllare la presenza di ristagni d'acqua nelle abitazioni e bonificare le aree a rischio, mentre hanno anche liberato nei corsi d'acqua migliaia di Gambusia, o pesci zanzara, che si nutrono di larve di zanzara.

Fonte: Reuters

Trovi questo articolo interessante? Condividilo sui social
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT