I casi di colera diminuiscono globalmente grazie al vaccino

Data pubblicazione: 19/12/2019
Categoria: Ultime notizie - Autore: Beatrice Formenti

I casi di colera diminuiscono globalmente grazie al vaccino
L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha notificato che nel 2018 il numero di casi di colera è diminuito globalmente del 60%. Un dato estremamente incoraggiante per continuare l'attività di promozione e prevenzione dell'infezione soprattutto nei principali paesi endemici tra cui Haiti, Somalia e Repubblica democratica del Congo.

"La riduzione globale del numero di casi che stiamo osservando sembra essere collegata alle campagne di vaccinazione su larga scala", ha affermato il dott. Dominique Legros, che dirige il programma dell'OMS sul colera in Ginevra. "

L'OMS, in collaborazione con i partner, fornisce supporto ai ministeri della salute nei paesi colpiti dal colera per implementare un controllo del colera immediato ea lungo termine, tra cui sorveglianza, risposta alle epidemie e misure preventive come la vaccinazione orale. Nel 2018 infatti sono state inviate in 11 paesi quasi 18 milioni di dosi di vaccino contro il colera.

Il colera è un'infezione acuta da diarrea causata dall'ingestione di cibo o acqua contaminata dal batterio Vibrio cholerae. L'OMS stima che ogni anno il colera contagini da 1 a 4 milioni di persone e muoia fino a 143000 vittime.
Trovi questo articolo interessante? Condividilo sui social
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT