Redazionale

Il 2022 ha segnato un aumento dei decessi per Dengue in Bangladesh

Data pubblicazione: 03/01/2023
Categoria: Alert sanitari - Autore: Staff Ambimed

Il 2022 ha segnato un aumento dei decessi per Dengue in Bangladesh

Nel 2022, la Direzione generale dei servizi sanitari (DGHS) del Bangladesh ha riportato un totale di 281 decessi correlati alla dengue. Un aumento sostanziale se confrontato con la casistica del 2019, quando furono registrati 179 decessi.

I dati mostrano che l’area maggiormente colpita è la capitale Dacca, che rappresenta più del 70% dei casi e il 60% di tutti i decessi. Altre aree interessate includono Chattogram e Khulna.

Nonostante la dengue sia endemica in Bangladesh, questa è la seconda più grande epidemia dal 2000. L'elevata incidenza di casi di dengue quest'anno si verifica nel contesto di grosse precipitazioni, accompagnate da alte temperature e umidità, che hanno portato a un aumento della popolazione di zanzare in tutto il Paese.

Figura: Numero di casi di dengue e tassi di mortalità segnalati per anno in Bangladesh dal 1° gennaio 2000 al 20 novembre 2022.

La Dengue

La dengue è una malattia virale causata da un virus della famiglia Flaviviridae e ci sono quattro distinti, ma strettamente correlati, sierotipi del virus che causano la dengue (DENV-1, DENV-2, DENV-3 e DENV-4). Il virus è trasmesso all'uomo dalle zanzare femmine principalmente della specie Aedes aegypti e, in misura minore, Ae. albopictus, le stesse zanzare vettori di Chikungunya, febbre gialla e virus Zika. La dengue è diffusa in tutti i tropici, con variazioni locali del rischio influenzate dai parametri climatici e da fattori sociali e ambientali.

La dengue provoca un ampio spettro sintomatologico che può variare da malattie subcliniche a gravi sintomi simil-influenzali, dove si stima che 1 su 4 infezioni siano sintomatiche. Sebbene meno comuni, alcune persone sviluppano una dengue chiamata severa, grave, che può portare a complicazioni associate a gravi emorragie, danni d'organo o perdite di plasma.

Non esiste un trattamento specifico per la febbre dengue.  A seconda delle manifestazioni cliniche e di altre circostanze, i pazienti possono essere gestiti a domicilio, indirizzati per la gestione ospedaliera o richiedere un trattamento di emergenza.

Fonti:

World Health Organization;

Outbreaknewstoday

Trovi questo articolo interessante? Condividilo sui social
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT