In Argentina la peggiore epidemia di morbillo dal 2000

Data pubblicazione: 31/12/2019 - Ultimo aggiornamento: 01/02/2020
Categoria: Alert sanitari - Autore: Staff Ambimed

In Argentina la peggiore epidemia di morbillo dal 2000

Il Ministero della Salute dell'Argentina ha confermato la peggiore epidemia di morbillo del Paese dal 2000.
Nel 2019 infatti il morbillo ha contagiato 114 persone, soprattutto nella città di Buenos Aires, dove sono state registrate 105 infezioni.

La maggior parte dei casi erano persone non vaccinate.

Il dato è da analizzare urgentemente con attenzione, soprattutto poichè l'Argentina ricevette lo stato di "paese libero dal morbillo" nel 2000, e certificato nel 2016 dalla Pan American Health Organization (PAHO).

Fonte: OutbreakNewsToday

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha segnalato l’allarmante aumento mondiale dei casi di morbillo. Secondo le stime, i casi di infezione registrati fino ad ottobre 2019 sono 413.308.

La vaccinazione preventiva contro il morbillo è la strategia più efficace per garantire una copertura universale. Non solo prima di partire per un viaggio, ma anche per proteggerti nella tua vita quotidiana, rivolgiti a personale esperto in Medicina Preventiva e dei Viaggi.

Consulta i nostri approfondimenti per conoscere nel dettaglio la malattia e la vaccinazione correlata.

Trovi questo articolo interessante? Condividilo sui social
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT