L'influenza colpisce gli Stati Uniti

Data pubblicazione: 15/12/2019
Categoria: Alert sanitari - Autore: Staff Ambimed

L

Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) ha allarmato il significativo numero dei casi di influenza negli Stati Uniti d'America.

Da ottobre 2019 ad oggi sono stati notificati 2,6 milioni casi di influenza, di cui 23.000 ricoveri e 1.300 decessi.

La maggiore attività influenzale è stata registrata in 23 stati: Alabama, Arizona, California, Connecticut, Georgia, Idaho, Indiana, Kentucky, Louisiana, Maryland, Massachusetts, Nebraska, Nevada, New Mexico, New York, North Carolina, Oregon, Pennsylvania, South Carolina, Tennessee, Texas, Virginia e Washington.

Fonte: Outbreaknewstoday

Il vaccino preventivo anti-influenzale è la strategia più efficace per combattere la trasmissione del virus dell'influenza.
Oltre alla vaccinazione, altre importanti misure preventive sono:

  • evitare i contatti ravvicinati se ci si sente influenzati
  • coprire (con il fazzoletto o con la mano) il naso e la bocca in caso di tosse o sternuti,
  • eliminare i fazzoletti dopo l’uso e lavarsi frequentemente le mani

Per maggiori informazioni sull'influenza consulta il nostro approfondimento.

 

Trovi questo articolo interessante? Condividilo sui social
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT