La giornata mondiale per la lotta alla tubercolosi

Data pubblicazione: 25/03/2021
Categoria: Ultime notizie - Autore: Staff Ambimed

La giornata mondiale per la lotta alla tubercolosi

Ogni anno il 24 Marzo si celebra la Giornata mondiale per la lotta alla tubercolosi (TB). La commemorazione è pensata per aumentare la consapevolezza pubblica sulle conseguenze di salute, sociali ed economiche della TB, e gli sforzi per raggiungere il target mondiale di eradicazione della malattia.

La tubercolosi rimane una delle patologie infettive più letali al mondo, causando circa 4000 decessi al giorno e colpendo 30.000 persone globalmente.

Più di un quarto della popolazione mondiale vive con l’infezione tubercolare in stato di latenza, con il rischio di sviluppare la malattia attiva soprattutto per le persone in stato di fragilità.

Globalmente, nel 2019 circa 10 milioni di persone hanno contratto la tubercolosi e più di 1.4 milioni hanno perso la vita. La TB è la principale causa di decesso per le persone HIV positive: infatti dei decessi per TB 208.000 riguardavano persone con HIV.

Una sfida sempre più difficile da combattere è la tubercolosi resistente ai farmaci di prima linea. Questa forma di malattia è più difficile da sconfiggere e causa un più alto tasso di mortalità.

Nonostante la scienza, la medicina e I progressi sociali ed economici abbiano portato a salvare oltre 63 milioni di persone, nelle ultime due decadi, la strada per raggiungere il target dell’eradicazione della malattia è ancora lunga e sempre più difficile in un mondo che affronta molteplici sfide.

Nel 2020 la pandemia da COVID-19 ha focalizzato tutte le risorse sanitarie e non, causando una perdita significativa dei traguardi raggiunti nella lotta di molte altre malattie, tubercolosi compresa.

 

Fonte: WHO

Trovi questo articolo interessante? Condividilo sui social
Logo Ambimed
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT