Coronavirus in Italia

Data pubblicazione: 21/02/2020 - Ultimo aggiornamento: 08/07/2020
Categoria: Covid-19 - Autore: Staff Ambimed

Coronavirus in Italia

8 Luglio 2020 - Sono 242.219 i casi totali dall'inizio della pandemia in Italia, di cui in Lombardia: 94.651 (8.460) Piemonte: 31.459 (1.140) Emilia-Romagna: 28.755 (1.071) Veneto: 19.348 (386) Toscana: 10.313 (341) Liguria: 10.006 (287) Lazio: 8.224 (874) Marche: 6.794 (184) P.A. Trento: 4.876 (37) Campania: 4.750 (228) Puglia: 4.536 (78) Friuli Venezia Giulia: 3.331 (82) Abruzzo: 3.310 (145) Sicilia: 3.097 (127) P.A. Bolzano: 2.650 (83) Umbria: 1.447 (7) Sardegna: 1.371 (10) Valle d'Aosta: 1.196 (5) Calabria: 1.185 (28) Molise: 445 (17) Basilicata: 405 (5)

Dei 242.219 i casi totali dall'inizio della pandemia:

  • 13.595 persone attualmente positive
  • 193.640 guariti
  • 34.914 deceduti

Tra i  13.595  attualmente positivi:

  • 12.625 si trovano in isolamento domiciliare
  • 899 ricoverati con sintomi
  • 71 in terapia intensiva 

Sono 5.754.116 i tamponi effettuati fino ad oggi.

 

Fonte: Protezione civile

 

Dal Ministero della Salute, con i report settimanali forniti dall'Istituto Superiore di Sanità, le caratteristiche dei pazienti deceduti in Italia:

Età media

  • 80 anni

Sesso

  • uomini 60,2%
  • donne 39,8%

Patologie pregresse al momento del ricovero

  • Pazienti con 0 patologie pre-esistenti 3,9%
  • Pazienti con 1 patologia pre-esistente 14,9%
  • Pazienti con 2 patologie pre-esistenti 21,3%
  • Pazienti con 3 o più patologie pre-esistenti 59,8%

Aree geografiche con la percentuale maggiore di deceduti

  • Lombardia con 51,1%
  • Emilia Romagna con il 13,2%
  • Piemonte con il 7,4%.
  • Veneto con il 5,9%

Sintomi più comunemente osservati prima del ricovero nelle persone decedute

  • febbre 76%
  • dispnea 73%
  • tosse 39%
  • diarrea 6%
  • emottisi 1%

Consulta i Report sulla pagina del sito Epicentro dell'Istituto Superiore di Sanità.

 

I primi casi in Italia

  • I primi due casi di Coronavirus in Italia sono stati registrati il 30.01.2020 dall'Istituto Spallanzani di Roma, dopo il ricovero di una coppia di turisti cinesi. Il 26 febbraio sono stati dichiarati guariti.
  • Il 18.02.2020 si è verificato il primo caso di trasmissione secondaria. A Codogno, comune in provincia di Lodi, Lomabardia, un ragazzo di 38 anni è risultato positivo al tampone per SARS-Cov19.

 

Per maggiori informazioni sul coronavirus, consulta il nostro approfondimento.

Fonte: Ministero della Salute , Protezione Civile

Progettazione e realizzazione del sito a cura di TECNASOFT
Seguici anche su