Dengue e Zika virus in India

Data pubblicazione: 08/01/2020
Categoria: Malattie emergenti - Autore: Dott. Francesco Spinazzola (infettivologo)

Dengue e Zika virus in India

Dengue e Zika sono infezioni virali, del gruppo delle così dette arbovirosi, trasmesse dalla zanzara del genere Aedes. Entrambe sono endemiche nelle zone tropicali del globo.

In India la Dengue è estremamente diffusa. I sintomi più comuni sono: febbre elevata, dolore retrooculare, dolore alle articolazioni, alla schiena ed esantema cutaneo. Nello stesso paese e in quelli vicini, come il Nepal o la Malaysia è presente anche la malattia Zika. La sintomatologia di questa seconda infezione è spesso poco distinguibile dalla Dengue. I sintomi sono infatti simili: febbre, anche se di grado più moderato; artralgie; cefalea; iniezione congiuntivale; esantema cutaneo.

Il primo caso di Zika segnalato in India è stato nel 2017. Nel 2018, il Centro nazionale indiano per il controllo delle malattie ha riportato 150 infezioni da Zika confermate dallo stato del Rajasthan, 130 casi segnalati nel Madhya Pradesh e uno nello stato del Gujarat. Almeno 63 casi hanno riguardato donne in gravidanza. Gli scienziati ritengono che il virus Zika potrebbe essersi diffuso in altre parti dell'India

Le autorità sanitarie dell’India sottolineano l’importanza di poter diagnosticare con certezza le due forme virali, per poter predisporre misure preventive e cliniche allo scopo di sorvegliare e tenere sotto controllo la situazione epidemiologica. Rammentiamo che la Dengue può dar luogo a forme emorragiche, mentre Zika è sospettata di determinare microcefalia nei neonati, anche se attualmente tale temuta complicanza non è stata segnalata in India.

https://thehimalayantimes.com/opinion/zika-or-dengue-epidemic-only-tests-will-tell/

Commento che riguarda i viaggiatori: Al ritorno da un viaggio nel sub continente indiano, in caso di febbre, è raccomandato recarsi in un centro specializzato per le malattie da viaggiatore, per praticare i test specialistici in grado di fornire una diagnosi di certezza. Non essendo disponibile un vaccino né per Dengue né per Zika. L’acquisizione di tali malattie può essere preventivata attenendosi alle norme di comportamento, che riguardano la profilassi atta a proteggersi dalle punture di insetti alati e aculeati, come zanzare e altri. Prima di un viaggio, rivolgiti agli specialisti di Medicina dei Viaggi, che sapranno indicarti le prevenzioni più efficaci e adeguate al tuo viaggio.

Progettazione e realizzazione del sito a cura di TECNASOFT
Seguici anche su