Spagna Bandiera della Spagna

Cartina geografica della Spagna

Informazioni generali

Nome Paese

Regno di Spagna

Continente

Europa

Superficie

505.970 km2

Capitale

Madrid

Popolazione

46.438.442

Lingua

Spagnolo

Valuta

Euro

Fuso orario

Nessuna differenza rispetto all’Italia (-1h alle isole Canarie)

Prefisso per l’Italia

0039

Prefisso dall’Italia

0034

Alert sanitari

Non ci sono segnalazioni rilevanti negli ultimi 90 giorni.

Prevenzione

Febbre Gialla

La vaccinazione contro la febbre gialla non è richiesta.

Rabbia

Il contagio avviene tipicamente tramite il contatto con la saliva di un animale infetto, solitamente attraverso morsi, graffi o leccate in prossimità di ferite aperte o membrane (bocca, naso, occhi). I vettori più comuni sono cani e pipistrelli, ma sono stati segnalati casi anche di infezione di altri animali domestici.

Tetano

Provocato dalle tossine rilasciate dal batterio Clostridium tetani, il rischio di contrarre il tetano è presente in tutto il Paese.

Dengue

Questa malattia è diffusa dalle punture di zanzara e non esiste un vaccino. È importante dunque attuare un’attenta prevenzione attraverso profilassi comportamentale. Sono stati segnalati casi nelle provincie di Cadice, Catalogna e Murcia.

Malattie da puntura di insetti

Malattie come Febbre emorragica Crimea-Congo, Leishmaniosi e West Nile virus sono presenti in Europa meridionale. Trasmesse dalle punture di insetto e senza un vaccino, è importante attuare un’attenta prevenzione attraverso profilassi comportamentale.

Le vaccinazioni riportate di seguito sono fortemente raccomandate: queste malattie possono essere contratte in tutto il mondo. Il parere degli esperti è quello di proteggere sé stessi, e chi viaggia insieme a noi, sottoponendosi al relativo ciclo vaccinale per viaggiare in sicurezza riducendo al minimo le probabilità di esporsi al contagio.

Territorio e clima

La Spagna condivide con il Portogallo la penisola Iberica, ultima propaggine del continente europeo verso ovest. È bagnata a nord e nord ovest dall’oceano Atlantico e a sud ed est dal mar Mediterraneo.

Il suo territorio comprende anche gli arcipelaghi delle Baleari nel Mediterraneo e delle Canarie nell’Atlantico, l’exclave di Llivia nel territorio francese, le città di Ceuta e Melilla e le piccole isole di Peñón de Vélez de la Gomera, Peñón de Alhucemas, Chafarinas nel territorio marocchino.

Approssimativamente il clima è continentale e arido in tutta l’area centrale, mitigato dall’incidenza marina in prossimità delle coste.

Più nello specifico, la zona nord-occidentale presenta temperature moderate (più o meno fredde a seconda dell’altitudine) e precipitazioni frequenti per via dell’influenza atlantica.

Sull’Altopiano della Meseta invece, che ricopre quasi la metà del territorio spagnolo, il clima è continentale con marcate escursioni termiche e modeste piogge.

La zona sud dell’Andalusia infine presenta un clima subtropicale con temperature elevate e piogge scarse; stesse condizioni che ritroviamo nel versante sud-orientale a clima mediterraneo.

Vuoi continuare a leggere questo contenuto? Iscriviti al portale Ambimed!
Se sei già iscritto accedi tramite l'area MyAmbimed
Stai programmando un viaggio di lavoro o vacanza?
Parti in sicurezza con la corretta prevenzione sanitaria.
Consulenza pre-viaggio
Sconto del 15%
sulla POLIZZA SANITARIA VIAGGIO
Logo Europ Assistance
  • • Assistenza in viaggio
  • • Protezione imprevisti causati da Covid-19
  • • Rimborso spese mediche
Scopri di più
Progettazione e sviluppo a cura di TECNASOFT